.. il motivo per cui ci siamo svegliati tardi stamattina..

;-)
I concerti! La prima esibizione, un omaggio a Glenn Gould ed a quel suo strano modo di canticchiare mentre esegue le variazioni Goldberg (avete mai sentito bene le registrazioni?), ad opera di John Oswald, “Ariature”
gould

I Pan Sonic, che hanno eseguito “Spring String Quartet” assieme ad un quartetto d’archi
pan
pan
pan

ed infine Yaap Blonk, che con le visualizzazioni di Reinhold Binder dell’Ars Electronica FutureLab ha divertito la platea con variazioni “alfabetiche”
bon
bonk